Supercar, 10 curiosità sul telefilm cult degli anni 80

35 anni fa, David Hasselhoff spegneva il voicebox multi-led di KITT: il mitico veicolo-computer dotato di intelligenza artificiale e protagonista del telefilm culto di Glen A. Larson che, per quattro stagioni (dal 1982 al 1986), raccontava le spericolate imprese di Michael Knight: ex poliziotto al volante di un’automobile parlante, capace di sparare laser e attivare fumo per disorientare i criminali. Sfoglia la gallery e salta a bordo della Supercar dalla tecnologia futuristica: da KITT che, in realtà, era una Pontiac Firebird Trans Am dell’82 alle macchine originali andate distrutte, dal sintetizzatore vocale progettato da un ex ingegnere della Mattel fino allo scanner rosso preso in prestito dalla serie sci-fi Battlestar Galactica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...