Oscar 2023, i titoli dei 10 film spiegati

Nei cinema da domani, Gli spiriti dell’isola. La dark comedy di Martin McDonagh che vola agli Oscar con 9 candidature, compresa quella per miglior attore protagonista al «favorito» Colin Farrell, già, vincitore del Golden Globe e della Coppa Volpi a Venezia. Il 47enne divo irlandese (The Batman e 13 Vite i sui ultimi film, mentre è sul set della serie spin-off di HBO Max, The Penguin) torna a recitare con Brendan Gleeson per il regista londinese come ai tempi di In Bruges (2008). Ma cosa sono le «Banshees of Inisherin» del titolo originale? Ve lo spieghiamo insieme a quegli degli altri film nominati.

Television, chi era la band di Tom Verlaine

Il 28 gennaio scorso, si è spento a 73 anni Tom Verlaine: motore dei Television. Band che con due soli album rivoluzionò la scena punk americana degli Anni ’70, diventando punto di riferimento per la nascente scena new wave. Dagli U2 ai Wire, dai Sonic Youth ai Pavement, passando per The Strokes e Built To Spill, l’influenza dei Television sul sound delle chitarre è ovunque.

Sundance 2023, vince A Thousand and One

Il Sundance Film Festival 2023 si conclude con il trionfo di A Thousand and One, storia di una madre single che fugge con il figlio affidato ai servizi sociali nella New York degli anni ’90. Il film d’esordio della regista giamaicana-americana A.V. Rockwell si porta a casa il grand premio della giuria nei progetti di finzione prodotti in America. Ecco, tutti i vincitori…

Oscar 2023, tutti i record stabiliti

Everything Everywhere All at Once in testa con 11 nominations, seguito da Niente di nuovo sul fronte occidentale e Gli spiriti dell’isola con 9 candidature ciascuno. In gara anche il Belpaese per Le pupille, il cortometraggio di Alice Rohrwacher. Ma non è l’unica italiana che gareggerà. A caccia dei record stabiliti da film, registi e attori in corsa per i 95esimi Premi Oscar.