Le 10 migliori opere prime della storia del cinema

65 anni fa debuttava al cinema, La parola ai giurati. Opera prima di Sidney Lumet (regista iconico scomparso nel 2011) ancora, oggi, considerato il suo capolavoro assoluto. Fotografato in uno splendido bianco e nero, il film racconta la storia di un componente di una giuria (interpretato da Henry Fonda) che, sulla base di un “ragionevole dubbio”, tenta di persuadere gli altri undici membri ad assolvere un ragazzo di colore accusato di parricidio.

Classico del filone legal thriller/dramma giudiziario, il film è una denuncia al razzismo della middle class americana. La sceneggiatura è un adattamento dell’originale soggetto di Reginald Rose Twelve Angry Men, scritto nel 1954 per la serie antologica della CBS Studio One. Una particolarità del film è che si svolge interamente su un solo set, ovvero, l’aula di discussione dei «12 giurati arrabbiati».

Le migliori opere prime della storia del cinema

Quarto potere (1941, Orson Wells)

Le iene (1992, Quentin Tarantino)

Eraserhead – La mente che cancella (1977, David Lynch)

Blood Simple – Sangue facile (1984, Joel e Ethan Coen)

La notte dei morti viventi (1968, George A. Romero)

Le ali della libertà (1994, Frank Darabont)

Il mistero del falco (1941, John Huston)

I 400 colpi (1959, François Truffaut)

Get Out (Jordan Peele, 2017)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...