Metropolis: Le curiosità sul capolavoro di Fritz Lang

L’imponente antesignano della fanta-cinematografia torna, solo per oggi, in 70 sale italiane nell’edizione restaurata da 150 minuti. Ecco, tutto quello che non sapete sulla futuribile megalopoli distopica partorita dal visionario padre dell’espressionismo che, dopo l’uscita del film nel 1927, confessò: “Mentre lo facevo lo amavo, poi l’ho detestato”.

Annunci

3 pensieri su “Metropolis: Le curiosità sul capolavoro di Fritz Lang

  1. Pingback: Dentro le zigzaganti geometrie de Il gabinetto del dottor Caligari (1920) | Scarlet Boulevard

  2. Pingback: Prima di Psycho e di Hannibal, c’era M – Il mostro di Düsseldorf | Scarlet Boulevard

  3. Pingback: Visionarie BatMetropoli | Scarlet Boulevard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...