Rocketman, 5 cose che abbiamo imparato dal film su Elton John

Rocketman è la storia della trasformazione del timido e paffutello pianista prodigio Reginald Dwight nella superstar Elton John (interpretato da Taron Egerton) che, oggi, gira il mondo con il suo tour d’addio dopo 50 anni di gloriosa carriera. Ecco, 5 cose che abbiamo imparato dal biopic sul baronetto.

Your Song è stata scritta in pochi minuti nell’appartamento della madre di Elton, coi testi dell’amico paroliere Bernie Taupin macchiati di caffè.
I Want Love, hit del 2001 con Robert Downey Jr star del video, descrive una scena della famiglia di Elton negli Anni 50 ed è dedicata al primo uomo che gli ha spezzato il cuore, suo padre.
Il film include una meticolosa ricostruzione del celebre video I’m Still Standing girato da Russell Mulcahy (futuro regista di Highlander) nel 1983 tra Cannes (Hotel Carlton) e Nizza. Riprende la scena del “domino umano”, così come Elton in piedi sulla spiaggia con il cappello di paglia.
Come testimoniato dalla colonna sonora, pubblicata il 24 maggio da EMI, il biopic ci fa sognare con i più grandi successi della carriera di Elton, ma ci ha anche sorpreso con rarità come Rock and Roll Madonna, un singolo del 1970, e Thank You For All Your Loving del 1968, che John ha scritto con l’ex chitarrista Caleb Quaye.
Rocket Man divenne il soprannome per Elton John.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...