Succession, 3 curiosità sull’acclamata serie HBO in attesa della stagione 3 (a novembre su Sky e Now)

La terza stagione di Succession, la pluripremiata serie creata da Jesse Armstrong per HBO, è tornata sugli schermi americani ieri sera, 17 ottobre (in Italia verrà distribuita da Sky Atlantic a partire dal 3 novembre). Come sappiamo, alcuni dei 9 episodi sono stati girati in Toscana la scorsa estate (tra Cortona, Chianciano Terme e Montalcino.)

La storia segue le dinamiche familiari del magnate dei media, Logan Roy (interpretato da Brian Cox). Attorno a lui ruotano la moglie Marcia (Hiam Abbass) e i quattro figli Roman (Kieran Culkin), Connor (Alan Ruck), Shiv (Sarah Snook) e Ken (Jeremy Strong). Alla ricerca di un erede, un degno successore a cui affidare il suo immenso impero, il multimiliardario tycoon scatena una guerra fratricida.  

Eccovi, 3 curiosità sulla ricchissima famiglia Roy:

L’appartamento di Logan Roy a New York si trova a Billionaires’ Row ma la facciata vista nello show proviene da un edificio residenziale sulla Fifth Avenue.

I pavimenti in marmo, le scale a chiocciola e l’arredamento impeccabile del patriarca della famiglia Roy sono in realtà un set nei Silvercup Studios di Long Island City. Gli oggetti di scena provengono da una serie di negozi di antiquariato nel Connecticut.

Succession è ispirata a Re Lear. La famiglia Roy ricorda molto quella dei Murdoch, benché alcuni spettatori hanno notato somiglianze con i Trump, i Redstone, la famiglia Maxwells e gli Hearst.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...