Gli opulenti hairstyle di Bridgerton

Atmosfere alla Downton Abbey, intrighi alla Gossip Girl e costumi dai colori «candy» trafugati dal guardaroba di Marie Antoinette di Sofia Coppola. Disponibile dal 25 dicembre su Netflix, il period drama di Chris Van Dusen tratto dai romanzi di Julia Quinn è in cima alla top ten dei titoli più visti della piattaforma con la N rossa.

Il regalo di Natale dalla prolifica Shonda Rhimes (Grey’s Anatomy, Scandal) che debutta con la sua prima serie tv per il colosso dello streaming online.

Ambientata nella competitiva élite londinese nell’Età della Reggenza, Bridgerton si fa notare anche per le opulente acconciature create da Marc Elliot Pilcher che mixano stile moderno e retrò.

Gli chignon barocchi

La maxi parrucca pop-up di Queen Charlotte

Per realizzarla Pilcher ha utilizzato ben 5 parrucche diverse, tutte cucite insieme.

La mini frangia a «tendina» di Daphne Bridgerton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...