Che cos’è il glitter?

A Natale piovono glitter: sbrilluccicano su capi, accessori alla moda e make up. Ma che cos’è il glitter? Con la parola inglese Glitter si descrivono piccolissimi granelli di polvere luccicante, anche chiamati lustrini o brillantini. I glitter, infatti, sono costituiti da piccolissime lamine di poliestere, dipinte con colori iridescenti in grado di riflettere la luce. Il glitter fu invento dall’operaio Henry Rushmann nel 1934. La parola “glitter” è spesso ed eufemisticamente riferita per definire uno sfarzoso e brillante ma superficiale fascino. In particolare, truccarsi con il glitter fu uno dei principali artifici che contraddistinsero le star del glam rock, noto anche come glitter rock. Il precursore fu Paul Francis Gadd in arte Gary Glitter, l’uomo che ispirò David Bowie nella creazione dell’alter ego Ziggy Stardust.

Un pensiero su “Che cos’è il glitter?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...