A Venezia… un dicembre rosso shocking, 5 curiosità sul cult di Nicolas Roeg

A Venezia… un dicembre rosso shocking, classico dell’horror anni settanta, seminava angoscia nelle sale 45 anni fa. La pellicola del 1973 (cui titolo originale è Don’t Look Now) è diretta dal regista londinese culto Nicolas Roeg, scomparso recentemente. Il film è tratto da un racconto di Daphne DuMaurier – l’autrice che aveva già ispirato Rebecca e Gli uccelli di Hitchcock – e ambientato nella suggestiva città lagunare, che faceva da scenario al viaggio di una coppia inglese che cerca di ritrovarsi dopo la tragica morte della figlia. Un cult memorabile che, all’epoca, fece scandalo per la scena di sesso esplicito interpretata da Julie Christie e Donald Sutherland.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...