Vox Lux, il look glam della Portman ispirato a Bowie, anzi no, a Brian Slade

Altro che la parrucca rosa di Closer, i piumaggi di Black Swan o il tailleur insanguinato di Jackie Kennedy. Oggi, il premio Oscar Natalie Portman sbarca in Laguna come controversa star del glam rock in Vox Lux. Pellicola del giovane Brady Corbet in gara per il Leone d’Oro, dove la soldatina di Annientamento sfodera occhi glittarati e un taglio pixie color argento. Un look, certamente, influenzato dallo Ziggy «Bowie» Stardust degli Anni ’70 ma che, a sua volta, ispirò il biopic Velvet Goldmine: interpretato dall’esordiente Jonathan Rhys Meyers (che nel film, però, si chiama Brian Slade)  e diretto da Todd Haynes, vent’anni fa.

IMG_20180904_164616

Annunci

Un pensiero su “Vox Lux, il look glam della Portman ispirato a Bowie, anzi no, a Brian Slade

  1. Pingback: 5 anni di Scarlet Boulevard, la top 10 dei lettori | Scarlet Boulevard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...