12 (cultissime) curiosità su Sherlock

Debutta in patria la quarta stagione (che potrebbe essere l’ultima) dello show culto della britannica BBC col «sociopatico iperattivo» più amato della tv, Benedict Cumberbatch. Tre episodi nuovi di zecca (The Six Thatchers, The Lying Detective e The Final Problem) di 90 minuti ciascuno che saranno disponibili a partire da domani sulla piattaforma Netflix. Nel frattempo, il colosso dello streaming online ha rilasciato lo speciale di Natale dello scorso anno, Sherlock – L’abominevole Sposa, vincitore dell’Emmy come miglior film tv. L’episodio ambientato nella Londra vittoriana, fa da ponte tra la terza e la quarta stagione. La versione contemporanea del classico letterario di Arthur Conan Doyle, con Cumberbatch nel deerstalker del mitico investigatore e Martin Freeman nel panciotto di fidato dottor Watson, nasce dallo scozzese Steven Moffat e dall’inglese Mark Gatiss (già sceneggiatori di Doctor Who) sulla carrozza di un treno per Cardiff. Sfoglia la gallery con le 10 trivia, a prova di lente…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...