35 anni di Orrore ad Amityville: ecco, Le Case da Brivido dello Show

 Amityville Horror, il film maledetto per eccellenza, spegne 35 candeline insanguinate. Girato da Stuart Rosenberg nel 1979, la pellicola (ha avuto sette sequel, una parodia e un remake nel 2005) deve la sua (in)fam(i)a agli eventi narrati, realmente, accaduti nell’atroce notte del 12 novembre 1974 al 112 Ocean Avenue di Amityville, a Long Island New York, quando, la casa in stile colonia olandese risalente agli anni '20 fu teatro di una strage. Proprio tra quelle pareti, il ventitreenne Ronald DeFeo Jr. massacrò a colpi di fucile la sua famiglia: padre, madre e i quattro fratelli piccoli, senza apparente motivo. Condannato a venticinque anni e attualmente recluso nel carcere di Green Haven Correctional Facility a Beekman NY, il ragazzo ammise di averli uccisi spinto da alcune voci che gli aleggiavano in testa. L'anno seguente, i coniugi Lutz acquistarono Amityville e dopo appena 28 giorni ne fuggirono a gambe levate (con i tre figli di lei) asserendo che la dimora era funestata da macabri fenomeni paranormali. Sono proprio loro a raccontare la storia da brivido allo scrittore Jay Anson, che ne farà un bestseller nel '77. Si dice che durante la stesura del libro Frances Evans, un'amica dello scrittore, morì arsa in un incendio poco dopo aver ricevuto i primi capitoli da leggere. Oggi, celebriamo il raccapricciante 35th anniversario dell’opera cinematografica (uscì il 27 luglio di 35 anni fa) tratta dall’omonimo romanzo con Le Terrificanti Dimore Infestate dello Schermo: dalla villetta in stile coloniale di Ocean Avenue alla Murder House di American Horror Story, passando per la “preistorique” Maison Ensorcelée fino alla più recente Harrisville in The Conjuring.

Amityville Horror, il film maledetto per eccellenza, spegne 35 candeline insanguinate. Girato da Stuart Rosenberg nel 1979, la pellicola (ha avuto sette sequel, una parodia e un remake nel 2005) deve la sua (in)fam(i)a agli eventi narrati, realmente, accaduti nell’atroce notte del 12 novembre 1974 al 112 Ocean Avenue di Amityville, a Long Island New York quando la casa in stile colonia olandese, risalente agli anni ’20, fu teatro di una strage. Proprio tra quelle pareti, il ventitreenne Ronald DeFeo Jr. massacrò a colpi di fucile la sua famiglia: padre, madre e i quattro fratelli piccoli, senza apparente motivo. Condannato a venticinque anni e attualmente recluso nel carcere di Green Haven Correctional Facility a Beekman NY, il ragazzo ammise di averli uccisi spinto da alcune voci che gli aleggiavano in testa. L’anno seguente, i coniugi Lutz acquistarono Amityville e dopo appena 28 giorni ne fuggirono a gambe levate (con i tre figli di lei) asserendo che la dimora era funestata da macabri fenomeni paranormali. Sono proprio loro a raccontare la storia da brivido allo scrittore Jay Anson, che ne farà un bestseller nel ’77. Si dice che durante la stesura del libro Frances Evans, un’amica dello scrittore, morì arsa in un incendio poco dopo aver ricevuto i primi capitoli da leggere. Oggi, celebriamo il raccapricciante 35th anniversario dell’opera cinematografica (uscì il 27 luglio 1979) tratta dall’omonimo romanzo con Le Terrificanti Dimore Infestate dello Schermo: dalla villetta in stile coloniale di Ocean Avenue alla Murder House di American Horror Story, passando per La Casa dei Fantasmi del machiavellico Vincent Price fino a Harrisville in The Conjuring. Guarda anche: Mapleton di The Leftovers e I Sinistri Villaggi delle Serie Tv

La 112 Ocean Avenue di Amityville, a Long Island, nel 1978 all'epoca della strage.

La famigerata casa coloniale al 112 Ocean Avenue di Amityville, nel 1974, all’epoca della strage.

Con la facciata ridipinta nel '75 durante il soggiorno-lampo della famiglia Lutz

Con la facciata ridipinta nel ’75, durante il soggiorno-lampo della famiglia Lutz.

Eccola, ancora oggi, presso il 112 Ocean Avenue di Amityville, a Long Island New York

Eccola, ancora oggi, presso il 112 Ocean Avenue di Amityville, a Long Island New York.

Amityville Horror (1979)

Amityville Horror (1979)

Murder House di American Horror Story (2011)

Murder House di American Horror Story (2011)

Hill House ne Gli Invasati (1963)

Hill House ne Gli Invasati (1963)

Harrisville nel Rhode Island,ne L'evocazione - The Conjuring (2013)

La tenuta di Harrisville, Rhode Island, ne L’evocazione – The Conjuring (2013)

La villetta di Poltergeist (1982)

La casa di Poltergeist (1982)

La dimora con portico a Southington nel Connecticut di Il Messaggero - The Haunting in Connecticut (2009)

La villetta con portico a Southington nel Connecticut ne Il Messaggero – The Haunting (2009)

La villa coloniale in The Others (2001)

Lo chateau coloniale in The Others (2001)

La dimora nei 13 Fantasmi (1960)

L’antica dimora ne i 13 Fantasmi (1960)

La sara sul lago ne Le verità nascoste (2000)

La villetta sul lago ne Le verità nascoste (2000)

 La casa dei fantasmi (1959)

La Casa dei Fantasmi (1959)

Annunci

2 pensieri su “35 anni di Orrore ad Amityville: ecco, Le Case da Brivido dello Show

  1. Pingback: Carrie vs Carrie: La Pierce si confronta con il capolavoro di De Palma | Scarlet Boulevard

  2. Pingback: Voglio una Cineteca Labirinto: Non solo Maze Runner | Scarlet Boulevard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...