Bones And All con Timothée Chalamet, l’amore (cannibale) secondo Guadagnino

A cinque anni dallo sfolgorante debutto con Chiamami col tuo nome, la superstar Timothée Chalamet torna sotto l’ala del mentore Luca Guadagnino per Bones And All. Ultima fatica dell’acclamato regista palermitano in anteprima a Venezia 79.

Ispirato al romanzo Fino all’osso di Camille DeAngelised, la pellicola racconta la storia d’amore cannibale tra Maren e Lee, adolescenti ai margini interpretati dal divo 27enne e dall’astro nascente Taylor Russell.

Primo film della MGM ad affrontale il tema del cannibalismo dai tempi di Hannibal (2001), Bones And All non ha nulla a che vedere con lo scandalo che ha travolto Armie Hammer, l’altro protagonista del film della consacrazione del cineasta italiano.

Con le musiche composte dai Premi Oscar Trent Reznor e Atticus Ross, già collaboratori di Guadagnino, Bones And All debutterà al cinema a novembre.

I migliori opere di Luca Guadagnino:

Io sono l’amore (2009)

A Bigger Splash (2015)

Chiamami col tuo nome (2017)

Suspiria (2018)

La miniserie We Are Who We Are (2020)

Le migliori performance di Timothée Chalamet:

Elio in Chiamami col tuo nome (2017)

Nic Sheff in Beautiful Boy (2018)

Hal ne Il re (2019)

Laurie in Piccole donne (2019)

Paul Atreides in Dune (2021)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...