Watchmen fa incetta di nominations agli Emmy 2020, cosa ha ispirato la serie DC Comics?

Dopo il plauso di pubblico e critica, e in perfetto lockdown, Watchmen – la serie distopica targata HBO – incassa 26 candidature ai 72esimi Emmy. Gli Oscar della tv che saranno consegnati il prossimo 22 settembre. Lo show basato sull’omonimo fumetto scritto e illustrato dagli inglesi Alan Moore e Dave Gibbons, pubblicato da DC Comics tra il 1986 e il 1987.

Watchmen-2Creata dallo sceneggiatore di Lost, Damon Lindelof, Watchmen (10 episodi per 50 minuti circa ciascuno) è ambienta oltre 30 anni dopo i fatti narrati nel rivoluzionario fumetto: in un presente alternativo dove i supereroi sono considerati ancora dei fuorilegge, dove non esistono né i telefoni cellulari, né internet e dove il Presidente degli Stati Uniti è Robert Redford. Nel cast, Regina King, Don Johnson, Tim Blake Nelson, Jeremy Irons e Jean Smart. Nell’attesa di scoprire se Watchmen sbaraglierà la concorrenza, ecco 6 elementi della cultura pop che hanno influenzato l’ideatore e showrunner Damon Lindelof.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...