Elio Germano in 10 ruoli essenziali

Dallo studente neofascista in Mio fratello è figlio unico a operaio vedovo ne La Nostra Vita, da Giacomo Leopardi ne Il Giovane Favoloso a Nino Manfredi nella fiction Rai fino al pittore Antonio Ligabue nel film in concorso al Festival di Berlino 2020, Volevo nascondermi nell’ultima sua, incredibile, trasformazione che gli ha richiesto 4 ore di trucco al giorno. Neo vincitore dell’Orso d’Argento, il 40enne Elio Germano è al suo secondo prestigioso premio internazionale, dopo quello come migliore attore a Cannes 2010. Sfoglia la gallery con i 10 ruoli essenziali dell’anti-divo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...