Dentro agli hotel infestati che hanno ispirato Shining

Il regista Mike Flanagan ci riporta all’Overlook Hotel nell’horror Doctor Sleep. Il film tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King sequel di Shining, capolavoro girato da Stanley Kubrick nel 1980. Ma a quale edificio è ispirato il famigerato Overlook Hotel? L’hotel di Shining, quello del bestseller di King e non quello del cult di Kubrick, è ispirato allo Stanley Hotel: un albergo in stile neo-georgiano che si trova nelle Montagne Rocciose del Colorado, a Estes Park. Nel celebre adattamento cinematografico, invece, l’albergo è differente. Il regista ha girato i minacciosi esterni al Timberline Lodge, alle pendici del Monte Hood, in Oregon. Gli interni sono stati allestiti agli Elstree Studios in Inghilterra e sono stati modellati sul Ahwahnee Hotel in California. Una struttura che ricorda un vecchio avamposto degli indiani d’America e che si trova nel Parco Nazionale di Yosemite. L’opprimente Red Bathroom, quello all’interno della Gold Room, è basato sul bagno del Biltmore Hotel in Arizona, opera del famoso architetto Frank Lloyd Wright. Ben quattro differenti e maestosi hotel, ognuno a suo modo inquietante, per ispirare un grande romanzo e un altrettanto grande film dell’orrore. Sfoglia la gallery con i segreti degli alberghi infestati che hanno ispirato Shining.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...