Aladdin, 10 curiosità sul live-action del Classico Disney

Pronti a rivivere le Notti d’Oriente? A 27 anni dal classico d’animazione Disney, Aladdin torna a farci volare nel remake in live action di Guy Ritchie (Sherlock Holmes e King Arthur). Anticipato da un polverone di polemiche (dalla principessa Jasmine che non è araba a un Jafar troppo sexy fino all’uso del CGI su Will Smith tutto blu e il confronto-impossibile con Robin Williams, voce originale del Genio della Lampada), il fantasy dalle atmosfere arabiche ci riporta alla magia del cartone originale con l’acceleratore sui colori e sull’action. Un delizioso mix tra Bollywood e Broadway dove il sorriso di Mena Massoud (il 27enne canadese nato in Egitto e cresciuto in Ontario) è protagonista, assoluto. Sfoglia la gallery con le curiosità da Le mille e una Notte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...