Le 10 migliori (e le 5 peggiori) canzoni del 2018

Inizia il countdown per il 2019: è tempo di bilanci su pentagramma. Ecco, i singoli 2018 che ci sono piaciuti di più e quelli che ci sono piaciuti di meno. Siete d’accordo con Scarlet Boulevard?

 

Le 10 Migliori Canzoni del 2018:

 

Charlie Puth – Done For Me (feat. Kehlani)

Terzo singolo estratto dal secondo album Voicenotes, la love song del crooner del soulful pop è un pezzo old-school dalle sonorità jazz e funk.

 

Liam Payne & J Balvin – Familiar

Quinto singolo dell’ex 1D (in collaborazione con il cantante colombiano J Balvin) dal debutto in solitaria atteso per il 14 settembre.

 

Ermal Meta, Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente

L’inno antiterrorismo che ha battuto le canzoni più sanremesi nonostante le polemiche di (auto)plagio. Dall’album Non abbiamo armi di Meta e dalla raccolta Parole rumori e anni di Moro. I diritti d’autore andranno ad Emergency.

 

Dua Lipa – IDGAF

Acronimo per «I don’t give a fuck» (letteralmente “non me ne frega un ca**o”), il singolo della regina del dark pop è la canzone per prenderti la rivincita sul ragazzo che ti ha fatta soffrire.

 

Drake – Nice For What

Il rapper canadese si consegna alla storia come uno dei pochi artisti che è riuscito a sostituire un singolo al numero 1 nella Billboard Hot 100 con un altro suo singolo (prima con God’s Plan, dopo, con Nice For What) entrambi estratti dal nuovo album Scorpio che verrà rilasciato il prossimo 28 giugno. Il pezzo consente i samples di canzoni come Ex-Factor di Lauryn Hill e Drag Rap di Showboys.

 

Måneskin – Torna a Casa

Secondo e «cocciantesco» singolo estratto dall’album di debutto, Il ballo della vita, dei vincitori morali di X Factor 11.

 

Janelle Monae – Make Me Feel

Sonorità alla Prince per il singolo apripista del terzo album in studio Dirty Computer.

 

The 1975 – It’s Not Living (If It’s Not With You)

Il singolo, estratto dall’ultimo album A Brief Inquiry Into Online Relationships, è un tributo ai Talking Heads.

 

Lady Gaga e Bradley Cooper – Shallow

Dalla colonna sonora di A Star Is Born, il pezzone candidato a 4 Grammy Awards  e un Golden Globe.

 

Thegiornalisti – Felicità puttana

Il tormentone dell’estate 2018 dalla band di Tommaso Paradiso.

 

Le 5 Peggiori Canzoni del 2018:

Justin Timberlake – Filthy

J-Ax, Fedez – Italiana

Sting & Shaggy – Gotta Get Back My Baby

Giusi Ferreri – Amore e Capoeira

Maroon 5 – Girls Like You

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...