7 sci-fi che hanno influenzato Arrival

Mentre il mondo aspetta il suo Blade Runner 2 (che uscirà ad ottobre), il nuovo paladino della fantascienza Denis Villeneuve sbarca in sala con Arrival dal racconto breve Storia della tua vita di Ted Chiang. L’ultimo gioiello del regista canadese (suoi i thriller Prisoners e Sicario) parla di una linguista (Amy Adams in odore di sesta nomination all’Oscar) assoldata dal governo americano per decifrare i bizzarri suoni degli UFO che invadono la terra: al suo fianco, il fisico matematico interpretato da Jeremy Renner. Ecco, 7 cult che hanno spianato la via a questo «Independence Day col cervello» a cominciare dal tentativo di comunicare con gli alieni come in Incontri ravvicinati del terzo tipo fino al celebre monolite kubrickiano. Perché, per fare un grande sci-fi non c’è bisogno di esplosioni e intrattenimento in CGI…

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...