Chi è Paul Dano, il folle Enigmista di The Batman?

Un volto ordinario per un talento straordinario. Nel corso della sua brillante carriera, il 37enne Paul Dano ha regalato al pubblico performance intense e viscerali, collaborando con i più grandi registi. Il suo carisma ha colpito anche il regista Matt Reeves, che ha deciso di affidargli il ruolo dell’Enigmista nel noir blockuster The Batman. Personaggio reso, già, iconico da Jim Carrey nel 1995.

Chi è Paul Dano?

Classe 1984, Paul Dano nasce a New York il 19 giugno da una casalinga e da un consulente finanziario. Debutta a Broadway all’età di dodici anni nel revival de …e l’uomo creò Satana. Frequenta la Browning School di NY. Successivamente, si è trasferito con la famiglia a Wilton, nel Connecticut. Si è diplomato nel 2002 alla Wilton High School e ha frequentato l’Eugene Lang College di New York City. La popolarità arriva nel 2006 nella parte dell’adolescente Dwayne nel pluripremiato Little Miss Sunshine. L’anno successivo è la volta de Il petroliere di Paul Thomas Anderson, in cui affianca l’immenso Daniel Day-Lewis, nel doppio ruolo dei gemelli Eli e Paul Sunday. Nel 2013, ha ottenuto il ruolo del sociopatico Alex Jones in Prisoners di Denis Villeneuvee di John Tibeats in 12 anni schiavo di Steve McQueen. Ha recitato, poi, in Youth – La giovinezza di Paolo Sorrentino interpretando Jimmy Tree, un attore hollywoodiano deluso e in cerca di riscatto. Nel 2016, conquista la nomination ai Golden Globe grazie al ruolo di Brian Wilson, leader e fondatore dei Beach Boys affetto da disturbo mentale, nel biopic Love & Mercy. Nel 2019, conquista una candidatura agli Emmy nei panni dell’evaso David Sweet nell’acclamata miniserie di Showtime, Escape at Dannemora. Per quanto riguarda la sfera privata, l’attore è fidanzato con la collega Zoe Kazan da 15 anni. Nell’agosto 2018 sono diventati genitori della piccola Alma.

Come nasce L’Enigmista di Paul Dano?

Per calarsi nella calzamaglia verde ricoperta da punti interrogativi, Dano ha preso ispirazione da Fanfare for the Common Man di Aaron Copland, canzone tributo scritta nel 1942 per coloro che stavano combattendo nella seconda guerra mondiale. Il suo Edward Nashton aka Enigmista, tuttavia, si discosta completamente dall’eccentrico villan portato al successo da Jim Carrey. Per prima cosa, il suo background è influenzato dal famigerato Killer dello Zodiaco. Per quanto riguarda l’aspetto, Dano ha suggerito al regista che il suo personaggio venisse avvolto dal nastro adesivo. Come serial killer che semina enigmi, l’attore pensò che fosse necessario non lasciare alcuna traccia di DNA. Scelta di cui, in seguito, si pentirà: «Ogni volta che mi toglievo la maschera, ero rosso come una barbabietola, la mia testa pulsava per il troppo calore. Dopo una giornata intera dentro quel forno di tuta, ricordo di essere andato a casa e di non aver chiuso praticamente occhio, avevo paura di quello che stava succedendo nella mia testa. Era come compressa dal sudore, dal calore e dalla mancanza di ossigeno

Chi è L’Enigmista?

L’Enigmista (in originale The Riddler), il cui vero nome è Edward Nigma, è un personaggio dei fumetti DC creato da Bill Finger e Dick Sprang e apparso per la prima volta su Detective Comics (vol. 1) n. 140, nel 1948. È uno degli antagonisti più famosi di Batman, ma a differenza di altri – ad esempio il Joker – è molto razionale. Ragioniere forense, L’Enigmista possiede una mente brillante che si basa sugli schemi e simboli. Il punto interrogativo è in realtà la rappresentazione fisica degli enigmi posti dal cervellotico nemico dell’Uomo Pipistrello. O in altre parole, il punto interrogativo simboleggia anche lo slogan di The Riddler che è “Riddle me this” (Indovina indovinello). Nella versione italiana dei primi cartoni di Batman viene chiamato, appunto, Indovino. L’Enigmista compare, per la prima volta, in carne e ossa nella bombetta di Frank Gorshin nella serie tv culto Batman.

L’Enigmista di Paul Dano è un assassino efferato a metà tra Saw e il killer di Seven. Il sito creato dall’Enigmista in The Batman, rataalada.com, esiste davvero. Ecco, gli indovinelli che il supercattivo ha creato per noi:

I 10 ruoli più belli di Paul Dano:

Little Miss Sunshine (2006)

Il petroliere (2007)

Ruby Sparks (2012)

Prisoners (2013)

Love & Mercy (2014)

Youth – La giovinezza (2015)

Swiss Army Man (2016)

Guerra e pace – miniserie, 6 episodi (2016)

Okja (2017)

Escape at Dannemora – miniserie (2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...