Cannes 2021, Palma d’Oro al controverso «Titane» della francese Julia Ducournau

Trionfo a Cannes 74 per il body horror infernale di Julia Ducournau, alle spalle un esordio con Raw. La francese è la seconda regista donna nella storia della kermesse a vincere la Palma d’Oro, dopo Jane Campion nel 1993 per Lezioni di piano. A metà tra David Cronenberg e Fast & Furious, Titane vede protagonista una ballerina (interpretata da Agathe Rousselle) che, quando era piccola, è rimasta vittima di un terribile incidente automobilistico: è riuscita a sopravvivere solo grazie a una placca di titanio che i medici le hanno impiantato sul lato destro del cranio. Quell’intervento chirurgico ha cambiato totalmente il suo modo di approcciarsi agli esseri umani e… alle macchine. L’annuncio è stato dato in anticipo dal presidente di giuria Spike Lee, che ha spiazzato tutti con la sua gaffe.

Un pensiero su “Cannes 2021, Palma d’Oro al controverso «Titane» della francese Julia Ducournau

  1. Pingback: Oscar 2022, la shortlist: Paolo Sorrentino c’è | Scarlet Boulevard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...