Emma, dopo Gwyneth Paltrow arriva Anya Taylor-Joy e la sfida è fashion

Sfida a colpi di balze tra Anya Taylor-Joy e Gwyneth Paltrow. La millenial del momento eredita il ruolo che fu della star di Shakespeare in Love nella trasposizione «couture» del classico di Jane Austen: Emma. La ragazza bella, intelligente e ricca che gioca a combinare matrimoni per le sue amiche, rischiando però così di perdere di vista il suo vero amore (disponibile su chili.com e rakuten.tv). A vestire le due eroine austeniane, Ruth Myers (alla sua seconda nomination all’Oscar dopo La Famiglia Addams) nell’adattamento del 1996 e Alexandra Byrne per la versione 2020. Candidata 4 volte all’Oscar, quest’ultima ha vinto la statuetta per i migliori costumi di Elizabeth: The Golden Age.

Sfoglia la gallery dei momenti più fashion delle due attrici con boccoli biondi e maniche a palloncino.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...