Shining, la top 10 delle scene più terrificanti dal capolavoro horror di Stanley Kubrick

Jack Torrance celebra 40 anni di «luccicanza» nel capolavoro di Stanley Kubrick dal bestseller di Stephen King. Uscito nelle sale americane il 23 maggio 1980, Shining ci conduce lungo la moquette-esagonale dell’Overlook Hotel, il monumentale albergo sperduto tra le innevate montagne del Colorado dove il protagonista, Jack Nicholson, tenta di sterminare la sua famiglia in preda alla furia omicida. Celebrando l’horror più spaventoso di sempre, la top 10 delle scene più terrificanti.

 

1

10. Wendy scende le scale all’indietro, agitando la mazza da baseball per tenere lontano Jack. L’angosciate scena in cui Wendy sale le scale facendo oscillare la mazza da baseball è stata ripetuta 127 volte.

 

2

9. La conversazione tra Jack e Grady nel bagno. Kubrick ha modellato il Red Bathroom della Gold Room sul bagno rosso disegnato dell’architetto Frank Lloyd Wright per il lussuoso Biltmore Hotel in Arizona.

 

3

8. Wendy scopre con shock che i dattiloscritti del romanzo di Jack non sono altro che pagine e pagine di una frase ripetuta all’infinito. Kubrick commissionò alla sua segretaria, Margaret Adams, l’ingrato compito di dattilografare il proverbio inglese «All work and no play makes Jack a dull boy» («Tutto lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo noioso» che da noi fu sostituito con «Il mattino ha l’oro in bocca») su ciascuna delle 500 pagine. Adams ci impiegò dei mesi.

 

4

7. L’uomo travestito da orso. L’inquietante scena in cui Wendy corre e vede una stanza in cui un uomo in costume da orso fa sesso con l’ex direttore dell’albergo non è mai stata spiegata nel film, lasciando il pubblico molto confuso sul perché fosse lì. Nel romanzo, si scopre che il direttore ha avuto una relazione omosessuale segreta con un ospite della festa vestito con un costume da cane.

 

5

6. Danny va in trance ripetendo la parola “redrum”. REDRUM! REDRUM! REDRUM! ovvero MURDER (“assassinio”). Danny pronuncia «Redrum» 43 volte prima che la sua mamma si svegli. La pronuncia di redrum può essere scambiata per quella di red room (“camera rossa”, che può far pensare al sangue oltre che al colore delle pareti della stanza dove comincia la follia di Jack) ma anche di red drum (tamburo rosso, quello usato dai pellerossa. L’Overlook hotel è stato costruito su un antico cimitero indiano, diventando una calamite di maledizioni).

 

06

5. Jack entra nella Stanza 237. Il protagonista trova una giovane donna nuda nella stanza da bagno che gli viene incontro e lo bacia, per poi tramutarsi in un cadavere in stato di decomposizione. Nel romanzo di Stephen King, la camera maledetta è la 217.

 

Shining THE SHINING USA 1979 Regie Stanley Kubrick JACK NICHOLSON Stichwort Zähne UnitedArc

4. «Sono il lupo cattivo!». Nella terribile scena in cui Jack Torrance prende ad accettate la porta dietro alla quale si nascondono moglie e figlio, viene pronunciata una frase molto celebre in America “here’s Johnny!”. In italiano Nicholson dice invece “sono il lupo cattivo“. “Here’s Johnny” deriva al Tonight Show di Johnny Carson che divenne celebre per il tormentone “here’s Johnny!” che lo introduceva.

 

The Shining - Jack Torrance (Jack Nicholson) in hedge maze

3. Jack insegue Danny nel labirinto. L’ansiogena scena ha richiesto un mese di riprese, durante le quali cast e operatori si sono spesso persi e hanno dovuto usare il walkie-talkie per chiedere aiuto.

 

8

2. Il fiume di sangue che esce dall’ ascensore. Sono stati versati 1135.62 litri di sangue finto (il Kensington Gore) per la terrificante scena dell’ascensore, girata in 9 giorni e in 3 riprese.

 

9

1. «Vieni a giocare con noi? Per sempre»: L’idea delle due agghiaccianti gemelle (che Danny incontra durante uno dei suoi scorrazzamenti sul triciclo) è ripresa da Identical Twins che la famosa fotografa, Diane Arbus, scattò nel 1967.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...