Vinyl: la Boardwalk Empire tutta seventies, droga e rock n’roll

“Ripensate alla prima volta che avete sentito una canzone e vi si sono drizzati, tutti, i peli”. Questo è Vinyl: la serie più attesa della stagione, l’evento targato HBO che porta la firma di un binomio tutto “Sesso, droga e rock’n roll” come Martin Scorsese e Mick Jagger. La fiction vintage graffierà con le sue chitarre da lunedì 15 febbraio su Sky Atlantic, in contemporanea con gli States. Catapultati nella New York dei gloriosi Anni ’70, seguiremo le avventure discografiche di Richie Finestra (Bobby Cannavale): produttore, in declino, dall’American Century Records che tenterà di dare lustro alla sua etichetta puntando su una punk band: genere che vedeva la luce nel 1973 (anno in cui è ambientata la serie) e che cambiò, per sempre, le regole del rock. Al fianco dello spietato Gyp Rosetti di Boardwalk Empire, la star del cinema Olivia Wilde nel ruolo della bella moglie di Finestra e aspirante musa di Andy Warhol. Siete pronti a lanciarvi nell’era di Taxi Driver e Satisfaction? Sfoglia la gallery con tutte le curiosità: dal cameo di Ziggy Stardust al titolo originale The Long Play fino alla premiata ditta di Atlantic City…

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...