Leo, Wido, Gab: gli orvietani Hot sul palco con Marilyn Manson

Sono decollati dall’Umbria alla volta di Los Angeles con un sogno, qualche dollaro in tasca e una valigia piena di rock. Oggi, sono tornati in patria da vincitori portandosi a casa un concerto al Viper Room di Johnny Depp e un contratto col guitar tech che fu dietro al This Is It tour di Michael Jackson. Ora, Leo Forini (voce e chitarra), Wido Russo (basso) e Gabriele Panariello (batteria) in arte HOT (Hands Of Time) sono pronti per spaccare come opening act alla tappa italiana di un Marilyn Manson da sold out (Lunedì 9 novembre all’Obi Hall di Firenze) dove il palco del Reverendo sarà contaminato dalle influenze elettro-pop dell’ultimo album della hard rock band orvietana, Time to Think. Ecco, cosa ci hanno detto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...