Provaci ancora, Buffy! La Gellar ritenta, al fianco di Robin Williams, con The Crazy Ones

Sono ormai lontani i tempi d’oro di Buffy l'Ammazzavampiri quando l’irresistibile cacciatrice, Sarah Michelle Gellar, metteva fuori gioco orrorifiche creature nella vivace serie horror di successo e sfoggiava la coroncina di reginetta dei teen-movie grazie a blockbuster adolescenziali come Cruel Intentions e Scooby-Doo.

Sono ormai lontani i tempi d’oro di Buffy l’Ammazzavampiri quando l’irresistibile cacciatrice, Sarah Michelle Gellar, metteva fuori gioco orrorifiche creature nella vivace serie horror di successo e sfoggiava la coroncina di reginetta dei teen-movie grazie a blockbuster adolescenziali come Cruel Intentions e Scooby-Doo.

Calato il sipario dello show cult di Joss Whedon, la liceale inteneritrice di vampiri ha macinato flop tra film e serial tv; ultimo in ordine cronologico è la sitcom-evento The Crazy Ones  (dal 10 aprile su Sky Atlantic) dove recita al fianco di un mostro sacro come Robin Williams.

Calato il sipario dello show cult di Joss Whedon, la liceale inteneritrice di vampiri ha macinato flop tra film e serial tv; ultimo in ordine cronologico è la sitcom-evento The Crazy Ones (dal 10 aprile su Sky Atlantic) dove recita al fianco di un mostro sacro come Robin Williams.

The Crazy Ones segue la esilaranti vicende di uno strampalato manager di un'agenzia pubblicitaria che si trova spesso a battibeccare con la figlia che ne assume la direzione creativa.

The Crazy Ones segue la esilaranti vicende di uno strampalato manager di un’agenzia pubblicitaria che si trova spesso a battibeccare con la figlia che ne assume la direzione creativa.

A causa dell’improvviso calo di share, la CBS non ha ancora rinnovato lo show (in onda negli States dal 26 settembre 2013) per una seconda stagione.

A causa dell’improvviso calo di share, la CBS non ha ancora rinnovato lo show (in onda negli States dal 26 settembre 2013) per una seconda stagione.

Brillanti, shock o angoscianti che siano state, ecco le failure-performance post-Buffy di una Gellar che non ne ha azzeccata una…

Brillanti, shock o angoscianti che siano state, ecco le failure-performance post-Buffy di una Gellar che non ne ha azzeccata una…

Southland Tales (2006) Interpreta l’ex diva del cinema hard in una L.A. sotto attacco nucleare nel fanta-movie visionario stroncato a Cannes e diretto dal papà di Donnie Darko.

Southland Tales (2006)
Interpreta l’ex diva del cinema hard in una L.A. sotto attacco nucleare nel fanta-movie visionario stroncato a Cannes e diretto dal papà di Donnie Darko.

 L'incubo di Joanna Mills (2006) Un horror letteralmente da incubo, in cui si cimenta in una giovane donna di provincia tormentata da terrificanti sogni soprannaturali.


L’incubo di Joanna Mills (2006)
Un horror letteralmente da incubo, in cui si cimenta in una giovane donna di provincia tormentata da terrificanti sogni soprannaturali.

The Air I Breathe (2007) Incarna il “dolore” nelle fattezze di una cantante pop fregata dal suo agente che la vende alla mafia. Il risultato del prodotto è pressoché banale.

The Air I Breathe (2007)
Incarna il “dolore” nelle fattezze di una cantante pop fregata dal suo agente che la vende alla mafia. La tematica spirituale, ispirata ad un antico proverbio cinese,viene banalizzata da una sceneggiatura degna del bigliettino dei biscotti della fortuna.

Possession (2009) È la sposina dalla vita perfetta se non fosse per il coinquilino psichicamente disturbato: il fratello galeotto del marito. Un thriller che non ha né capo né coda, distribuito direttamente in home video.

Possession (2009)
È la sposina che potrebbe avere un matrimonio perfetto se non fosse per il coinquilino psichicamente disturbato: il fratello galeotto del coniuge. Un thriller che non ha né capo né coda, distribuito direttamente in home video.

Veronika decide di morire (2009) La spunta su Kate Bosworth e offre la sua performance più autentica, sconvolgendo come l’aspirante suicida di Coelho in un dramma che ha commosso lo stesso scrittore ma che non è mai stato distribuito nelle sale.

Veronika decide di morire (2009)
La spunta su Kate Bosworth e offre la sua performance più autentica, sconvolgendo come l’aspirante suicida di Coelho in un dramma che ha commosso lo stesso scrittore ma che non è mai stato distribuito nelle sale. Peccato.

The Wonderful Maladys (2010) Interrotta sul nascere dalla HBO, la serie con la Gellar come protagonista era incentrata su una famiglia disfunzionale di tre fratelli orfani.

The Wonderful Maladys (2010)
Interrotta sul nascere dalla HBO, la serie con lei protagonista era incentrata su una famiglia disfunzionale di tre fratelli orfani.

Ringer (2011-2012) Si autoproduce nella serie-flop cancellata dopo una sola stagione, nel doppio-ruolo di una stripper cocainomane testimone di un omicidio che assumerà l’identità della ricca sorella gemella.

Ringer (2011-2012)
Si autoproduce nella serie-flop, cancellata dopo una sola stagione, nel doppio-ruolo di una stripper cocainomane testimone di un omicidio che assumerà l’identità della ricca sorella gemella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...