«Luca», come gli animatori hanno ricreato la magia delle Cinque Terre nel nuovo film Disney Pixar

Preparatevi ad un’estate di magia sulla Riviera Ligure, tra mostri marini adolescenti e villaggi colorati. Luca, il nuovo film d’animazione Disney Pixar, sarà finalmente disponibile a partire da venerdì 18 giugno su Disney+ (senza costi aggiuntivi e quindi senza il classico Accesso VIP).

La favolosa storia di due amici «per la pinna» che sulla terra hanno sembianze umane ma mutano in acqua è ambientata nella fittizia Portorosso, un piccolo paese ispirato a quelli presenti nella Cinque Terre. Esordio al lungometraggio del regista genovese, trapiantato a New York, Enrico Casarosa (già autore del corto candidato all’Oscar La luna), Luca è ispirato alla sua infanzia nella riviera italiana. Dichiarato omaggio alle opere di Federico Fellini e Hayao Miyazaki, Luca è il primo film d’animazione degli Studios ambientato nel Belpaese, se si esclude una breve sequenza di Cars 2.

Pennellato con una tavolozza di colori anni ’50, Luca è frutto di una ricerca meticolosa tra spiagge, leggende e borghi delle Cinque Terre – Manarola, Vernazza, Riomaggiore, Corniglia, Monterosso – coadiuvate da Casarosa e l’art director Don Shank. Sfoglia la gallery con i segreti delle location dell’ultimo capolavoro Disney Pixar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...