Diavoli, 5 motivi per guardare la serie con Borghi e Dempsey

La star di Suburra Alessandro Borghi e l’ex dottor Stranamore di Grey’s Anatomy Patrick Dempsey sono Diavoli d’alta finanza nella nuova serie Sky Original in arrivo venerdì 17 aprile. Scopri qui i cinque motivi per cui non dovresti perderla.

 

1. Per vedere Alessandro Borghi e Patrick Dempsey insieme, rispettivamente, nel ruolo di rampante head of trading di un’importante banca di investimenti e del Ceo suo mentore.

2. Perché, Diavoli è una miniserie di dieci episodi e basterà un giorno intero per fare binge watching.

3. Perché, è tratto da un bestseller. Diavoli si basa sull’omonimo romanzo (edito da Rizzoli) di Guido Maria Brera, uno scrittore italiano nonché dirigente d’azienda.

diavoli-serie-tv-sky-dempsey-alessandro-borghi

4. Per ascoltare Alessandro Borghi recitare in inglese (se inserisci sul telecomando di Sky l’audio in lingua originale). Nella versione italiana, l’attore ha una voce non sua perché ha scelto di non doppiarsi.

5. Perché, la miniserie è diretta dagli stessi registi di Sherlock e de I Medici: Nick Hurran e Jan Maria Michelini.

View this post on Instagram

@skyatlanticit @luxvide

A post shared by Patrick Dempsey (@patrickdempsey) on

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...