2

2. Il Brillante Orlov. Il brillante, alto 22 millimetri, largo 32 e lungo 35, con una massa di 199,6 carati era stato trovato in India (grezzo superava i 400 carati) all’inizio del XVII secolo. Nel 1774 divenne ornamento dello scettro imperiale. Secondo la leggenda, il nome deriva dal fatto che fu un regalo del favorito Grigorij Orlov all’imperatrice. Ma secondo un’altra versione, Caterina lo acquistò da sola con i soldi dell’erario e poi chiese a Orlov di inscenare le storia del dono, per nascondere l’enorme sperpero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...