Chester Bennington, 5 best music moments

Il nostro omaggio al frontman dei Linkin Park, tragicamente, scomparso. Dalla perfomance a Top of the Pops nel 2001 al grido In The End al duetto con Vince Neil dei Mötley Crüe sulle note di Home Sweet Home fino quell’Hallelujah che Chester dedicò all’amico Chris Cornell e che, adesso, risuona per entrambi.

Con i Linkin Park a Top Of The Pops nel 2001

Il duetto con Vince Neil dei Mötley Crüe in favore delle vittime dell’uragano Katrina nel 2005.

Il duetto con Chris Cornell del 2008.

Canta Numb coi LP a New York nel 2010.

Canta Hallelujah ai funerali dell’amico Chris Cornell.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...