Quando Trump ristrutturò il Plaza Hotel per Mamma, ho riperso l’aereo

«L’albergo più eccitante di New York» che ogni Natale ci fa tornare bambini nei vivaci occhioni del Macaulay Culkin che ha riperso l’aereo tornò al suo antico splendore grazie a Donald Trump. Inaugurato nel 1907, il lussuoso Hotel Plaza fu scenario di classici del cinema come Intrigo internazionale di Hitchcock e Come eravamo con l’indimenticabile coppia Redford/Streisand, prima della battuta d’arresto. Fu il magnate e futuro presidente degli Stati Uniti a salvarlo dal declino quando lo acquisì, nel 1988, per la cifra di 390 milioni di dollari. L’edificio simbolo della Grande Mela subì, così, un lifting sotto le direttive di Ivana Trump, allora moglie del miliardario. Ottenne la nomina a National Historic Landmark; un primato newyorkese che condivide soltanto con il Waldorf-Astoria Hotel. Fiero di aver restituito all’hotel i fasti di un tempo, l’allora proprietario si ritagliò un cameo nel film campione d’incassi del 1992.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...