1

L’idea di creare un adattamento cinematografico del romanzo di Roald Dahl fu ispirata al regista Mel Stuart dalla figlioletta di dieci anni che “pagò” quel consiglio 50 dollari. Stuart mostrò il romanzo, pubblicato nel 1964, al produttore David L. Wolper, il quale era in trattative con la Quaker Oats Company a proposito di un buon veicolo commerciale per introdurre sul mercato una nuova barretta di cioccolato prodotta dalla loro compagnia “Breaker Confections” con sede a Chicago (da allora rinominata The Willy Wonka Candy Company). La formula delle barrette di cioccolato, tuttavia, era sbagliata perché i dolciumi si scioglievano facilmente. Così, le barrette sono state ritirate dal mercato e la ditta fu ceduta alla Nestlé.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...