David di Donatello 2021, vincitori e retroscena sui film premiati

Sbanca con 7 statuette Volevo nascondermi di Giorgio Diritti, il biopic sul pittore Antonio Ligabue che ha regalato ad Elio Germano, già premiato a Berlino, il quarto David della sua sfolgorante carriera. Delusione, invece, per il superfavorito Favolacce dei Fratelli D’Innocenzo con solo un premio. Il vero colpo di scena è stato quello della vittoria di Immigrato, il tormentone dal blockbuster Tolo Tolo con Pausini beffata da Zalone, dopo il mancato Oscar per Io sì (Seen).

Tutto su Nomadland

Il film trionfatore degli Oscar 2021 che ha iniziato il suo lungo viaggio, costellato da premi, partendo dalla 77ª Mostra del Cinema di Venezia dov’è stato insignito del Leone d’oro. Nomadland si porta a casa le statuette principali: miglior film, miglior regia e miglior attrice protagonista (Frances McDormand). La regista Chloé Zhao è la seconda…

Razzie Awards 2021, i vincitori

Alla vigilia della grande Notte degli Oscar 2021, sono andati in scena i Razzie. Gli anti-Oscar che premiano i peggiori film e attori dell’anno. Trionfano (si fa per dire) Music di Sia, Absolute Proof e Rudy Giuliani per Borat 2. Lamponi anche per 365 giorni. In grassetto, tutti i vincitori delle famigerate «pernacchie d’oro».