The Weekend, tutte le 14 canzoni di «After Hours» (dalla peggiore alla migliore)

Oltre 50 miliardi di streaming, 100 milioni di copie fisiche vendute in tutto il globo, 3 Grammy e una nomination agli Oscar (per il brano Earned It dalla colonna sonora di Cinquanta sfumature di grigio).

Headline all’Halftime Show del Pepsi Super Bowl 2021 (domenica 7 febbraio), The Weekend è stato snobbato ai Grammy 63 che lui – per tutta risposta – ha definito «corrotti».

Eppure, After Hours – quarto lavoro in studio della superstar dell’R&B – è l’album più bello del 2020, con le sue 1,5 milioni di copie solo negli Stati Uniti.

L’After Hours Tour porterà il cantante live a Milano il 1° novembre 2022unica data italiana, al Mediolanum Forum. Biglietti in prevendita su #MyLiveNation dalle ore 10:00 di sabato 6 febbraio e in vendita generale dalle ore 10:00 di lunedì 8 febbraio.

The Weeknd festeggia i traguardi raggiunti con The Highlights, il nuovo progetto discografico che raccoglie i brani più famosi dell’artista degli ultimi dieci anni.

Classe 1990, Abel Makkonen Tesfaye in arte The Weekend nasce a Toronto in Canada da genitori etiopi. Debutta all’età di 22 anni con la raccolta Trilogy seguita dal primo album in studio Kiss Land del 2013. Sale alla ribalta due anni dopo con Beauty Behind the Madness, supportato dai singoli The Hills e Can’t Feel My Face che raggiungono la prima posizione della Billboard Hot 100. Il 2016 è l’anno di Starboy, il cui omonimo singolo, una collaborazione con i Daft Punk, ha eguagliato i risultati dei predecessori.

In attesa di vederlo brillare (con l’iconica giacca rossa?) sotto le luci dei Super Bowl LV, la classifica di tutte le 14 canzoni di After Hours.

14. “Escape From L.A.”

13. “Hardest to Love”

12. “Until I Bleed Out”

11. “Repeat After Me (Interlude)”

10. “Faith”

9. “Alone Again”

8. “Snowchild”

7. “Scared to Live”

6. “Heartless”

5. “After Hours”

4. “Too Late”

3. “Blinding Lights”

2. “Save Your Tears”

1. “In Your Eyes”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...