2

Negli anni successivi, Shearer paragonò la sua esperienza sul set a un terribile calvario. Definì Powell un regista distante e distaccato. Il primo giorno di riprese, si ustionò sotto il sole e, nel corso della produzione, si procurò una contrattura al collo per saltare dalla finestra. Un giorno fu sospesa con un’imbracatura per otto ore, mentre veniva colpita dalle macchine del vento. Fu costretta, inoltre, a danzare per ore e ore sui pavimenti di cemento che gli procurarono gonfiori alle gambe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...